Announcements

Rassegna giurisprudenziale - Russia - luglio-settembre 2019

2019-10-17

a cura di Angela Di Gregorio

 

 

1. La Corte costituzionale stabilisce che l’obbligo di risarcire il danno causato ai cittadini dalla demolizione delle costruzioni (dacie) rientranti nel perimetro di territori protetti in cui si producono beni pericolosi, che furono ad essi attribuite dagli organi locali del potere statale della RSFSR per giardinaggio ed altri scopi ricreativi, non spetta oggi solo agli organi dell’autogoverno municipale ma anche ad altre istituzioni pubbliche. Le disposizioni impugnate sono dichiarate incostituzionali ma la Corte attribuisce al legislatore il compito di decidere come distribuire l’obbligo di risarcire il danno tra i diversi livelli (organi) del potere pubblico.

 

Sentenza della Corte costituzionale della Federazione di Russia del 3 luglio 2019 n. 26 «Sulla verifica della costituzionalità degli articoli 15, 16 e 1069 del codice civile della FdR, del punto 4 dell’art. 242.2 del codice di bilancio della FdR e del comma 10 dell’art. 85 della legge federale “Sui principi generali di organizzazione dell’autogoverno locale nella FdR” su istanza dell’amministrazione del distretto urbano Verchnjaja Pyšma».

 

Link: http://doc.ksrf.ru/decision/KSRFDecision411831.pdf

 

Parole chiave: territori protetti, dacie, periodo sovietico, demolizione, risarcimento danni.

Read more about Rassegna giurisprudenziale - Russia - luglio-settembre 2019

Current Issue

Vol 40 No 3 (2019): DPCE Online 3-2019
Published: 2019-09-08

Full Issue

Note e Commenti

View All Issues