I “Parlamenti regionali” nel Multilayered Parliamentary system europeo: le relazioni interparlamentari attraverso la ‘lente’ del principio di sussidiarietà

The “regional parliaments” in the European Multilayered Parliamentary system: the interparliamentary relations through the ‘lens’ of the principle of subsidiarity

  • Anna Margherita Russo

Abstract

All’interno delle prospettive analitiche del multi-level parliamentary field e del sistema parlamentare euro-nazionale che, pur con non trascurabili differenze, focalizzano l’attenzione sulla dimensione cooperativa tra i livelli parlamentari su scala europea, statale e regionale, oggetto d’analisi è il ruolo acquisito dai Parlamenti regionali nel controllo politico del principio europeo di sussidiarietà. L’obiettivo è comprendere se e in che misura lo strumento dell’early warning system (EWS) abbia inciso sulla “mobilitazione parlamentare” regionale. In particolare, con metodo comparato, si considera la cooperazione interparlamentare regionale interna nella sua dimensione orizzontale (rapporto con i governi regionali e con gli altri parlamenti regionali) e verticale (rapporto con i Parlamenti statali) in connessione alle caratteristiche presentate dagli ordinamenti oggetto d’analisi.


Keywords: Regional Parliaments; Subsidiarity Principle; Early warning system; Interparlamentary cooperation; Multi-Level Parliamentary Field.

Published
Jan 8, 2020
How to Cite
RUSSO, Anna Margherita. I “Parlamenti regionali” nel Multilayered Parliamentary system europeo: le relazioni interparlamentari attraverso la ‘lente’ del principio di sussidiarietà. DPCE Online, [S.l.], v. 41, n. 4, jan. 2020. ISSN 2037-6677. Available at: <http://www.dpceonline.it/index.php/dpceonline/article/view/849>. Date accessed: 25 may 2022.
Citation Formats
Section
II - Sezione Monografica