Login or Register to make a submission.

Submission Preparation Checklist

As part of the submission process, authors are required to check off their submission's compliance with all of the following items, and submissions may be returned to authors that do not adhere to these guidelines.
  • The submission has not been previously published, nor is it before another journal for consideration (or an explanation has been provided in Comments to the Editor).
  • The submission file is in OpenOffice, Microsoft Word, or RTF document file format.
  • Where available, URLs for the references have been provided.
  • The text is single-spaced; uses a 12-point font; employs italics, rather than underlining (except with URL addresses); and all illustrations, figures, and tables are placed within the text at the appropriate points, rather than at the end.
  • The text adheres to the stylistic and bibliographic requirements outlined in the Author Guidelines.

Author Guidelines

Referaggio


Sin dai suoi primi numeri, DPCE on line ha ospitato contributi editoriali scelti in seguito ad apposita procedura di valutazione, appositamente calibrata sul loro genere letterario.


A partire dal n. 1-2015, in seguito a una importante opera di ripensamento dell’impianto complessivo della Rivista, la procedura di valutazione redazionale è stata aggiornata al fine di renderla conforme ai più rigorosi standard internazionali e codificata con apposito regolamento. In particolare, essa si articola in due fasi: la prima ad opera della direzione è finalizzata a vagliare la congruità del testo con gli indirizzi scientifici della Rivista, con piena garanzia del pluralismo ideologico e metodologico della comunità scientifica; la seconda si articola in un rigoroso e formalizzato procedimento di double-blind peer review.


Quanto a quest’ultima, in particolare, i contributi destinati alle sezioni Saggi e Casi e questioni, sono resi completamente anonimi affinché non sia possibile individuarne la provenienza, e sono sottoposti alla valutazione di due referee – individuati dalla Direzione, in base a un criterio di competenza, tra i professori del settore disciplinare o di settori affini, raccolti di un apposito ampio elenco (aggiornato semestralmente dalla Direzione stessa) – i quali sono invitati ad esprimere un giudizio in ordine ad alcuni criteri predeterminati (originalità dei contributi; correttezza del metodo; congruenza e chiarezza delle conclusioni; adeguatezza dei riferimenti normativi, dottrinali e giurisprudenziali; adeguatezza delle citazioni), e a formulare un giudizio sintetico. I contributi della sezione Note e commenti sono invece soggetti a una procedura di revisione scientifica semplificata, incentrata sulla valutazione di un solo referee.


In tutti i casi, l’esito del referaggio può comportare un’accettazione piena della proposta editoriale (giudizio pienamente positivo), un giudizio negativo – ostativo alla pubblicazione sulla Rivista – o un giudizio positivo subordinato a specifici rilievi.


Qualora contenga una valutazione negativa o positiva subordinata a rilievi, il report di valutazione è trasmesso all’Autore della proposta editoriale, senza che sia possibile individuare l’identità dei referee. Laddove l’esito positivo della valutazione sia subordinato a rilievi, l’Autore è invitato a rivedere il testo nel senso suggerito dai revisori; salva loro indicazione contraria, il testo nella sua versione finale è poi trasmesso ai referee autori dei rilievi per il giudizio finale sulla pubblicazione.







Scadenze 





  • N° 1: 10 novembre

  • N° 2: 10 febbraio

  • N° 3: 10 maggio

  • N° 4: 20 luglio 












Note a sentenza (periodo per numero)




 



  • N° 1: settembre/ottobre/novembre

  • N° 2: dicembre/gennaio/febbraio

  • N° 3: marzo/aprile/maggio

  • N° 4: giugno/luglio/agosto 




Rassegne bibliografiche biennali 





  • N° 1: amministrazione

  • N° 2: forme di Stato

  • N° 3: forme di Governo

  • N° 4: diritti 










Rassegne giurisprudenziali 





  • N° 1: materia sociale

  • N° 2: fisco

  • N° 3: aiuti

  • N° 4: materia ambientale  











Note redazionali


Si raccomanda il rigoroso rispetto delle Regole per gli autori. In particolare, non saranno presi in considerazione gli articoli che non soddisfino i seguenti criteri di natura formale:



  1. Presenza di un sommario;

  2. Articolazione in paragrafi corrispondenti al sommario;

  3. Abstract in inglese;

  4. Completezza delle citazioni (numeri di pagina, autori, editori, luoghi di edizione);

  5. Formattazione standard dei margini (2,5 superiore, 2 destro e sinistri);

  6. Formattazione del testo come segue: corpo del testo con interlinea singola, carattere Times New Roman 12, con note in carattere 10